sabato 9 marzo 2013

Particulier Addict - Dupe 505 Chanel low cost


E un bel giorno arrivò lui.... il Particuliere, lo smalto per eccellenza, il 505 di Chanel. Può uno smalto diventare la fissazione di una donna? Particuliere si o almeno lo è stato lungamente per me.Quando questo smalto uscì si creò una vera e propria mania per trovarlo, era sold out in tutte le profumerie e anche on line era praticamente introvabile se non a prezzi esorbitanti. Questo smalto uscì nel 2010 e ricordo benissimo che tra le prime Guru a parlarne ci fu Clio, che lo paragonò ad altri smalti sulla stessa tonalità di colore. La "particolarità" appunto di questo smalto sta, oltre al fatto che sia Chanel e quindi marchio elegante per eccellenza sopratutto nel suo colore. Quello che poi verrà definito tortora o fango, cioè un colore a base marrone con una punta di grigio e di malva che lo rende appunto indefinibile e unico nel suo genere.La mano con questo colore appare subito curata e elegante, è un colore che si può portare per tutti i giorni e sentirsi sempre sofisticata. Non posseggo questo smalto ma ho collezionato molti dupe economici ed è di questi che vi parlerò oggi.


Questa è la mia piccola collezione di dupe del Particuliere di Chanel. Come vedete sono tutti smalti low cost in quanto nel tempo, ogni casa cosmetica ha ricreato il suo Particuliere. Le foto che vi mostrerò sono gli smalti applicati sulle unghie con una sola passata quindi potete osservare quali siano effettivamente la loro consistenza e coprenza.



Il primo a sinistra è l'Astra Superb Lacquer - 402 More Natural, il secondo è uno smalto che ho trovato da Douglas è il Code Lacquer - 05 e il 29 l'ultimo invece è di Essence il Color & Go - 49 The only Chance. Tra tutti quello più coprente è quello di Essence, hanno tutti una asciugatura veloce e sono molto lucidi.


In questa seconda foto vi mostro a partire da sinistra: Rimmel PRO - 397 Beige babe, NYC Minute quick dry - 246 Park Ave, l'Essence Multi dimension - 66 Most Wanted e per ultimo il Barry M Nail Paint - 310.Tra questi quello che mi piece di più è il NYC, perchè contiene una punta di malva che lo rende più particolare.Peccato per la consistenza di tutti che è molto liquida e con una solo passata disomogena. Inoltre sia il Multi Dimension che il Barry M hanno il pennellino di tipo fino che rende la stesura un meno confortevole e veloce.I tempi di asciugatura sono veloci.

Degli smalti che vi ho mostrato penso possiate ancora trovare in vendita il Rimmel Pro, il Barry M e il NYC. Sono tutti smalti low cost, penso che quello che ho pagato di più è stato il Rimmel sui 6 euro (circa). Cosa dire di questo colore...è molto bello, costituisce un pass partout, un most have nel beauty di ogni donna che vuole avere un colore che la renda subito elegante. E' bellissimo su unghia corte e lunghe quindi consiglio a tutte di avere un colore simile tra la vostra collezione di smalti.
Vi ringrazio dell'affetto con cui mi seguite e spero che questo post vi sia utile. Un buon fine settimana a tutte voi....un abbraccio Lady Violette <3



1 commento:

  1. ho adorato anch'io la tonalità di questo smalto e ho cercato e ricercato un suo dupe perfetto finchè non l'ho trovato!!!

    RispondiElimina